Filetto di maiale lardellato su purea alla fontina

In macelleria a volte, mi faccio tentare dal macellaio e acquisto un Filetto di maiale e una volta a casa, inizio a pensare a quale ricetta possa esaltare il gusto. Così ho deciso di preparare questo Filetto di maiale lardellato su purea alla fontina… Lardellare il filetto è stata un’ottima idea, perché ha protetto la carne dal calore eccessivo del forno, donandogli un sapore squisito! Con il termine lardellatura, si definisce una tecnica di cucina che ha lo scopo di ammorbidire i tagli di carne privi di grassi propri. Gli aromi usati per aromatizzare la carne, posso variare dal rosmarino alla salvia, alloro e maggiorana o un mix di essi.

Consigli

Potete evitare di tagliare la carne e preparare l’intero pezzo in un unica porzione, il risultato sarà ottimo, l’unica accortezza è quella di aumentare i tempi di cottura! Vi consiglio di aumentare anche la quantità di patate e di fontina, perché la purea è talmente buona, che andrà via in un batter d’occhio! Adesso se volete la ricetta, vi basta continuare a leggere e buona lettura!

Filetto di maiale lardellato su purea alla fontina: ingredienti e procedimento

Per 4 persone

difficoltà media

tempo di preparazione 15′

tempi di cottura 40′

Ingredienti

  • 1/2 kg di filetto di maiale
  • 200 grammi di pancetta lardellata
  • 2 spicchi d’aglio
  • sale e pepe
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 2 rametti di rosmarino

Per la purea

  • 300 grammi di patate
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 60 grammi di fontina
  • brodo vegetale
  • sale e pepe

Preparazione

Tagliate il filetto di maiale in 8/9 bocconcini, salateli e pepateli leggermente;

Avvolgete ogni bocconcino con una fetta di pancetta lardellata;

Posizionate ogni bocconcino in una teglia rivestita di carta forno ;

tagliate l’aglio a pezzetti e sistematelo sulla teglia insieme al rosmarino, una spruzzata di vino e infornate a 180° per 40 minuti;

Nel frattempo, pelate le patate e tagliatele a cubetti;

salate e pepate;

Quindi aggiungete il brodo e portate a bollore;

Quando le patate saranno cotte, trasferitele in un contenitore e frullatele con l’aiuto di qualche cucchiaio di olio;

Adesso, aggiungete velocemente il formaggio a cubetti e amalgamate;

Quindi, tenete al caldo il composto;

Una volta cotto il maiale, sfornatelo e servitelo sulla purea di patate e fontina;

Buon appetito!

(Visited 1 times, 1 visits today)

direecondire

Ciao sono Claudia, Siciliana, sposata con Salvatore e madre di due splendidi bambini. Tra i vari impegni quotidiani, cerco di ritagliare un po' di tempo per la cucina, la mia passione, che mi è stata trasmessa con amore da mia madre, bravissima cuoca. Attraverso la condivisone delle mie ricette quotidiane cercherò di offrire una guida per tutti coloro che vorranno accostarsi ad una cucina semplice, pratica e casalinga.

Add Your Comment