Vellutata di bietola rossa e gamberoni

Basta un ingrediente particolare per portare in tavola un vellutata golosa e salutare, e l’ingrediente che ho voluto utilizzare è la bietola rossa a costa colorata (Beta vulgaris var. cicla), anche detta “svizzera”. Appartiene alla famiglia delle Chenopodiaceae, parente stretta delle bietole a costa bianca e, un po’ più alla lontana, anche della barbabietola, di cui si consuma la radice. Ho abbinato questa vellutata di bietola rossa con i gamberoni, che hanno donato una dolcezza squisita, ma con un pizzico di piccantezza! Ho aggiunto del peperoncino per dare un po’ di brio in più, e come in tanti miei piatti ha fatto davvero la differenza! Quando trovo un alimento che mi inspira cerco immediatamente di utilizzarlo, la prossima volta li utilizzerò per una frittata o per contorno con una bella bistecca o della salsiccia. Il colore delle venature è di un rosso vermiglio che intriga e ti invoglia a sperimentare nuovi piatti! Voi cosa ne pensate? L’avete mai provata a cucinare? Nel frattempo vi lascio la ricetta e buona lettura….

Vellutata di bietola rossa e gamberoni: ingredienti e procedimento

Per 4 persone

difficoltà bassa

tempi di preparazione 20′

tempi di cottura 25′

Ingredienti

  • 4 patate
  • 2 zucchine
  • 1 mazzetto di bietola rossa
  • 1 cipolla bianca
  • 500 ml di brodo vegetale
  • peperoncino q.b.
  • 500 grammi di gamberoni decongelati
  • 40 grammi di passata rustica di pomodorini

Preparazione

Lavate e pelate tutte le verdure accuratamente, tagliatele e mettetele da parte;

In una pentola capiente versate l’olio e fate soffriggere la cipolla tagliata a listarelle e aggiungete la zucchina tagliata a rondelle;

Aggiungete le patate tagliate a cubetti piccoli e i pomodori;

versate il brodo e coprite con un coperchio;

Cuocete per 15 minuti;

Infine aggiungete la bietola rossa e completate la cottura;

sistemate di sale e di peperoncino;

aggiungete le bietole

Con l’aiuto di un mixer a immersione frullate il tutto;

frullate il tutto con l'aiuto di un mix a immersione

Pulite i gamberoni solo del carapace e cuoceteli direttamente nella vellutata per 5 minuti;

aggiungete i gamberini e cuocete per 5/10 minuti

Spegnete e impiattate;

Completate con un filo d’olio e un ciuffetto di bieta ripassata in padella.

Vellutata di bietola rossa e gamberoni

Buon appetito!

(Visited 1 times, 1 visits today)

direecondire

Ciao sono Claudia, Siciliana, sposata con Salvatore e madre di due splendidi bambini. Tra i vari impegni quotidiani, cerco di ritagliare un po' di tempo per la cucina, la mia passione, che mi è stata trasmessa con amore da mia madre, bravissima cuoca. Attraverso la condivisone delle mie ricette quotidiane cercherò di offrire una guida per tutti coloro che vorranno accostarsi ad una cucina semplice, pratica e casalinga.

Add Your Comment