Quadrotti morbidi con crema alla vaniglia e pesche

Un dolce che è nato per soddisfare la voglia di “qualcosa di buono” di mio figlio, ed ecco a voi i Quadrotti morbidi con crema alla vaniglia e pesche. Una base morbida che sostiene una crema alla vaniglia semplice e golosa che renderà la vostra merenda indimenticabile. Ho voluto utilizzare le pesche, ma potete sostituirle con la frutta che più vi piace come ad esempio mele, ciliegie, pere o kiwi e albicocche, nella versione più calorica potete ricoprire il tutto con una mousse al cioccolato e pezzetti di biscotti. Potete assemblare questo dolce anche in mono porzioni, facili da servire e che può essere preparato in anticipo e servito al momento opportuno! Questi dolci serviti freddi sono una soluzione golosa per il fine pasto, possono sostituire il gelato, essendo un dolce senza panna o grassi aggiunti potrete mangiarne qualche quadrotto in più senza sensi di colpa. Continuate a leggere per avere tutti i passaggi e buona lettura!

Quadrotti morbidi con crema alla vaniglia e pesche: ingredienti e procedimento

Per 6/8 quadrotti

difficoltà media

tempi di preparazione 30′

tempi di cottura 30′

Ingredienti

  • 250 grammi di farina 00
  • 500 ml di latte
  • 50 grammi di burro
  • 70 grammi di zucchero

crema alla vaniglia

  • 250 ml di latte
  • 2 tuorli
  • 50 grammi di zucchero
  • 20 grammi di farina
  • 1 bustina di zucchero vanigliato
  • 3 pesche nettarine

Preparazione

In una pentola scaldate il latte, lo zucchero e il burro, quando sarà quasi a ebollizione versate la farina e mescolate energicamente;

Lavorate l’impasto fino a che non si staccherà dai bordi, trasferite il tutto i ciotola e fate raffreddare;

Nel frattempo preparate la crema alla vaniglia vi lascio il link;

Riprendete l’impasto e stendetelo all’interno di una teglia quadrata, versate la crema e sistemate fette di pesche su di essa;

Quadrotti morbidi con crema alla vaniglia e pesche
Quadrotti morbidi con crema alla vaniglia e pesche
Quadrotti morbidi con crema alla vaniglia e pesche

Infornate a 170° per 30 minuti in forno preriscaldato, quando la base avrà preso un colore, sfornate e lasciate reffreddare;

Gustate accompagnando questi quadrotti con una coppetta di gelato.

Quadrotti morbidi con crema alla vaniglia e pesche

Buon appetito!

(Visited 1 times, 1 visits today)

direecondire

Ciao sono Claudia, Siciliana, sposata con Salvatore e madre di due splendidi bambini. Tra i vari impegni quotidiani, cerco di ritagliare un po' di tempo per la cucina, la mia passione, che mi è stata trasmessa con amore da mia madre, bravissima cuoca. Attraverso la condivisone delle mie ricette quotidiane cercherò di offrire una guida per tutti coloro che vorranno accostarsi ad una cucina semplice, pratica e casalinga.

Add Your Comment