• Home
  • News
  • Ragalna: “21^ Sagra della salsiccia, caliceddi e vino”.

Ragalna: “21^ Sagra della salsiccia, caliceddi e vino”.

Come ogni anno l’autunno regala il consueto appuntamento in terra di Sicilia e precisamente a Ragalna, terrazza dell’Etna, con la sagra della salsiccia, caliceddi e vino.

Comune di Ragalna, terrazza dell’Etna

Un lungo triangolo con il vertice che sfiora la parte sommitale dell’Etna, con macchie di verde brillante che si alternano ai piccchi scuri di lava tagliente, protesi verso il cielo come le guglie di una cattedrale gotica: questo è il suggestivo aspetto del territorio del comune di Ragalna visto dall’alto.

    A Ragalna il turismo sta vivendo un momento florido grazie alla posizione geografica ideale, immersa nel Parco dell’Etna con i suoi sentieri naturalistici e paesaggi incantevoli sul vulcano più alto d’Europa. In estate il paese arriva a contare 20.000 abitanti.

Alle pendici dell’Etna trova la sua più grande ispirazione naturalistica-ambientale con i numerosi frutteti, oliveti e vigneti insediati su di un terreno lavico e quindi fortemente fertile. Particolarmente conosciuta ed apprezzata la tradizionale festa patronale di fine settembre in onore della Madonna del Carmelo, la sagra della salsiccia e “caliceddi“, la sagra dell’olio ecc.

La sagra: il programma

La sagra della “salsiccia, caliceddi e vino” si inserisce nel programma eventi dell’Autunno Ragalnese e il 10 Novembre, in Piazza Cisterna, vi darà la possibilità di degustare buon cibo che rispetta la tradizione locale e di assistere a degli spettacoli musicali e visitare il mercatino dei prodotti tipici locali e della tradizione Siciliana, dalle ore 9:00 alle 23:00. Quindi un appuntamento da non perdere assolutamente.

I caliceddi: cosa sono?

Immagino che ci saranno lettori che si chiederanno cosa siano i caliceddi. I caliceddi sono un’erba spontanea che appartiene alla famiglia delle Crucifere e che nasce nei terreni vulcanici, quindi in tutto il territorio etneo ne abbiamo in abbondanza e con questo regalo della natura si preparano tantissimi buoni piatti tra primi e secondi, ma l’accoppiata “salsiccia e caliceddi” accompagnata con un buon bicchiere di vino è un tripudio per tutti i palati. Provare per credere.

(Visited 30 times, 1 visits today)

direecondire

Ciao sono Claudia, Siciliana, sposata con Salvatore e madre di due splendidi bambini. Tra i vari impegni quotidiani, cerco di ritagliare un po' di tempo per la cucina, la mia passione, che mi è stata trasmessa con amore da mia madre, bravissima cuoca. Attraverso la condivisone delle mie ricette quotidiane cercherò di offrire una guida per tutti coloro che vorranno accostarsi ad una cucina semplice, pratica e casalinga.

Add Your Comment