Montanare o frittelle di pane

Montanare o frittelle di pane sono uno street food tipico del Sud, conosciute in Campania come pizzelle fritte mentre in Sicilia frittelle di pane è una ricetta di recupero, quando in casa si preparava il pane l’esubero veniva fritto e farcito con dei salumi e/o formaggi, per la versione dolce ricoperti con lo zucchero semolato.

A Napoli questo rustico lo si trova in tutte le friggitorie e prende il nome dai “montanari” che provenivano dalla alture montane e consumavano come spuntini dei panini conditi con pomodoro e formaggio e qualche foglia di basilico. E’ impossibile resistere a queste morbide montanare che possono essere farcite anche con prosciutto, mortadella, e salame mentre per una versione gourmet potrete utilizzate burrata e bottarga, o crema di pistacchio e guanciale. Che ne pensate invece di verdure miste per una versione vegetariana?

Per la prima volta ho voluto preparare queste montanare utilizzando un lievitino, ovvero con una minima quantità di lievito che serve per aiutare il successivo impasto a lievitare ed essere leggero e quindi molto più digeribile. Con questo antipasto sono riuscita finalmente a superare la mia paura dei lievitati e adesso non ci saranno più scuse, prossimo step il pane fatto in casa!

Montanare o frittelle di pane: ingredienti e procedimento

Per 25 montanare

difficoltà media

tempi di preparazione 20′ + 3 ore di riposo

tempi di cottura 20′

Ingredienti

  • 600 grammi di farina 0
  • 250 ml di acqua tiepida
  • 8 grammi di lievito fresco
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 uova
  • 8 grammi di sale
  • 3/4 cucchiai di olio
  • 200 ml di passata di ciliegino
  • basilico
  • pecorino romano

Preparazione

In una planetaria versate 200 grammi di farina e l’acqua con il lievito sciolto e lo zucchero, lavorate per alcuni minuti con la frusta a K, lasciate riposare per 15 minuti;

Successivamente aggiungete la farina rimasta, le uova e il sale, lavorate il tutto fino a ottenere un composto umido, trasferite l’impasto sul piano unto di olio e lavoratelo fino a che sia liscio e morbido;

Fate lievitare per 30/40 minuti, in una ciotola unta di olio e coperta da un canovaccio, appena avrà raddoppiato iniziate e fare le pieghe per 3 volte;

Il passaggio finale sarà ricavate un filone e tagliarlo in pezzi da 80 grammi che schiaccerete con le mani in modo da appiattirle (non usate il mattarello);

In una padella dai bordi alti versate dell’olio per friggere e quando sarà a temperatura sistemate le montanare e coprite con il coperchio, quando si saranno leggermente gonfiate, e avranno preso un colore marrone dorato, rigiratele e finite la cottura;

Montanare o frittelle di pane
Montanare o frittelle di pane

Riscaldate il sugo con un filo d’olio, e una spolverata di aglio in polvere e sistemate di sale;

Versate alcuni cucchiai di salsa su ogni montanara e cospargete con il formaggio e qualche foglia di basilico.

Montanare o frittelle di pane

Buon appetito!

(Visited 1 times, 1 visits today)

direecondire

Ciao sono Claudia, Siciliana, sposata con Salvatore e madre di due splendidi bambini. Tra i vari impegni quotidiani, cerco di ritagliare un po' di tempo per la cucina, la mia passione, che mi è stata trasmessa con amore da mia madre, bravissima cuoca. Attraverso la condivisone delle mie ricette quotidiane cercherò di offrire una guida per tutti coloro che vorranno accostarsi ad una cucina semplice, pratica e casalinga.