Trota salmonata gratinata al forno

Oggi gustiamo questa Trota salmonata gratinata al forno, acquistata fresca dal mio pescivendolo. Notoriamente la trota salmonata ha un sapore molto delicato, infatti si abbina a diverse preparazione al vapore o al forno,ma anche per sughi o come ripieno. Qualche tempo fa l’ho utilizzata per degli involtini con la verza, se volete vi lascio il link. In questa ricetta ho voluto usare un condimento inusuale, per dare sapore a questa carne così delicata, ovvero la maionese. Non storcete il naso, è un condimento completo a cui non dovrete aggiungere ne olio, burro o altro, solo una nota croccante. Nel mio caso ho utilizzato il pangrattato, ma potere sostituirlo con delle briciole di pane con mandorle in scaglie, pistacchi o qualsiasi altra frutta secca. Il piatto sarà perfetto!

Trota salmonata gratinata al forno: ingredienti e procedimento

Per 4 persone

difficoltà bassa

tempi di preparazione 10′

tempi di cottura 20′

Ingredienti

  • 2 trote salmonate da 500 gr
  • 8 cucchiai di maionese
  • sale q.b.
  • 200 grammi di pangrattato
  • prezzemolo disidratato
  • aglio in polvere q.b.
  • 50 grammi di parmigiano

Preparazione

  1. Dal pescivendolo fatevi eviscerare e tagliare a metà le trote;
trota eviscerata

2. Cercate di eliminare le spine che troverete sulla parte centrale, con l’aiuto di una pinzetta;

maionese

3. Posizionate le trote in una pirofila da forno e con l’aiuto di un cucchiaio o di un pennello da cucina spalmate la maionese su tutto il pesce;

4. Lasciate riposare qualche minuto in frigo, nel frattempo in una ciotola versate il pangrattato, l’aglio, il prezzemolo il formaggio e il sale;

5. Amalgamate il tutto e spargetelo sul pesce;

panatura

6. Infornate per 20/25 minuti, se desiderate passate gli ultimi 5 minuti sotto al grill;

Buon appetito!

(Visited 53 times, 1 visits today)

direecondire

Ciao sono Claudia, Siciliana, sposata con Salvatore e madre di due splendidi bambini. Tra i vari impegni quotidiani, cerco di ritagliare un po' di tempo per la cucina, la mia passione, che mi è stata trasmessa con amore da mia madre, bravissima cuoca. Attraverso la condivisone delle mie ricette quotidiane cercherò di offrire una guida per tutti coloro che vorranno accostarsi ad una cucina semplice, pratica e casalinga.

2 Comments Hide Comments

Buongiorno,
vorrei tanto eseguire questa ricetta.

Dalle immagini sembra tutto delizioso, ma non riesco a capire a che temperatura devo mettere il forno per ultimare la cottura.

Potresti darmi ulteriori dettagli?

Grazie mille

Salve,
il pesce non ha bisogno di temperature troppo alte, per evitare che diventi secco e poco invitante. Consiglio di preriscaldare il forno a 150° e continuare con questa temperatura per 20 minuti.
Spero di averti aiutato.
Saluti
Dire & Condire

Add Your Comment