Tortino di riso al ragù in crosta fragrante

Un sabato sera creativo con questo tortino di riso al ragù in crosta fragrante mentre si preparano gli arancini. Questa idea è balzata in mente a mio marito mentre io ero affaccendata a preparare la cena per degli amici. Armato di pasta a sfoglia si appropria di parte del mio riso cotto e del ragù, così ci troviamo a contenderci spazio e ingredienti e dalla nostra competizione è uscito fuori questo buonissimo piatto. Una vera sorpresa per i miei amici che hanno mangiato e gradito entrambe le preparazioni. Oggi vi trascrivo la ricetta di mio marito in quanto vincitore di una scommessa che io ho perso.

Tortino di riso al ragù in crosta fragrante: ingredienti e procedimento

Per 4/6 persone

Difficoltà media

Tempi di preparazione 4 ore

Tempi di cottura 30′

Ingredienti

  • 500 grammi di riso per arancini
  • 400 grammi di macinato di suino
  • 250 grammi di piselli
  • 200 grammi di provola
  • 2 cucchiai di estratto di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • 2/3 foglie di basilico
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla bianca
  • 750 dl di passata di pomodoro
  • 2 rotoli di pasta sfoglia
  • 50 grammi di prosciutto

Procedimento

  1. Tritate la cipolla e fatela rosolare in un tegame con poco olio, insieme alla carota e al sedano;

2. Quando la cipolla è dorata, aggiungete la carne, mescolate, versate il vino e fatelo sfumare;

3. Aggiungete l’estratto di pomodoro e la passata di pomodoro fino a coprire la carne;

4. Salate, pepate e profumate con il basilico;

5. Fate cuocere a fuoco lento per circa un ora;

6. Aggiungete i piselli e cuocete ancora per 30 minuti;

7. In una pentola con abbondante acqua salata cuocete il riso e scolatelo;

8. Versate il riso scolato in una pirofila e conditelo con il ragù;

9. Stendete la sfoglia e con l’aiuto di un coppa pasta, ricavate dei dischi che saranno la base dei tortini;

10 Ricordatevi di ritagliare delle strisce lunghe quanto la circonferenza del coppa pasta, al fine di poter avvolgere il contorno del tortino;

11. Versate sul primo dischetto con l’aiuto del coppa pasta il riso e livellatelo con la stantuffo o con un cucchiaio;

12. Adagiate una fetta di provola e sopra del prosciutto;

13. Ricoprite con un’altro strato di riso e sformate;

14. Chiudete con un dischetto di sfoglia la parte superiore e lateralmente con la striscia precedentemente ritagliata;

15. Incidete la parte superiore a croce;

16. Infornate a 180° per 30 minuti circa fino a completa doratura;

17. Sfornate e servite caldi.

Buon appetito!

(Visited 125 times, 2 visits today)

direecondire

Ciao sono Claudia, Siciliana, sposata con Salvatore e madre di due splendidi bambini. Tra i vari impegni quotidiani, cerco di ritagliare un po' di tempo per la cucina, la mia passione, che mi è stata trasmessa con amore da mia madre, bravissima cuoca. Attraverso la condivisone delle mie ricette quotidiane cercherò di offrire una guida per tutti coloro che vorranno accostarsi ad una cucina semplice, pratica e casalinga.

Add Your Comment