Pasta alla Norma

La pasta alla Norma l’ho preparata per la festa della Mamma. Questo piatto era uno dei primi più amati da mia madre, per questo l’ho dedico a lei che mi ha spronato e insegnato a cucinare. Inoltre, questo primo nella sua semplicità racchiude la bontà e la bellezza della Sicilia, con il suo sole che matura le nostre melanzane, il basilico che col suo profumo evoca ricordi d’estate, il pomodoro capo saldo della nostra cucina e la ricotta salata perfetta per qualsiasi piatto (a mio modesto parere). Il tutto annaffiato con dell’ottimo olio evo che proviene dalle coltivazioni di ulivi centenari nella zona di Enna. Ecco un capolavoro culinario!

Pasta alla Norma: ingredienti e procedimento

Per 4 persone

Difficoltà bassa

Tempi di preparazione 20′

Tempi di cottura 50′

Ingredienti

  • 400 grammi di penne rigate
  • 4 melanzane tonde
  • 200 grammi ricotta salata
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico abbondante
  • sale q.b.
  • 1 kg di pomodoro maturo
  • 1 cipolla

Procedimento

  1. Lavate le melanzane, tagliate la calotta e incidete la polpa con un coltello;

2. Insaporite con sale e un filo d’olio;

3. Richiudete il tutto in un foglio di carta alluminio e cuocete in forno per 20 minuti;

4. Una volta cotte le melanzane, fate raffreddare e successivamente svuotatele cercando di non danneggiare la parte esterna;

5. Intanto preparate la salsa: In un tegame mettete il pomodoro tagliato a pezzi, la cipolla tagliata grossolanamente, l’aglio e il basilico. Salate e fate cuocere a fuoco lento fino a quando sarà evaporata la parte liquida. Passate la salsa con il passa verdure e condire con olio evo.

6. In una padella versate dell’olio dove farete inbiodire l’aglio, che eliminerete successivamente, aggiungete la polpa di melanzana e sistemate di sale;

7. Aggiungete la passata di pomodoro, il basilico e fate insaporite per qualche minuto;

8. Lessate in abbondante acqua salata la pasta;

9. A cottura al dente, scolate la pasta e aggiungetela al composta di salsa e melanzane;

10. Mescolate e cospargete con la ricotta salata grattugiate;

11. Riempite le melanzane precedentemente svuotate con la pasta e ricoprite di ricotta;

Guarnite con foglie di basilico fresco.

Buon appetito!

(Visited 69 times, 1 visits today)

direecondire

Ciao sono Claudia, Siciliana, sposata con Salvatore e madre di due splendidi bambini. Tra i vari impegni quotidiani, cerco di ritagliare un po' di tempo per la cucina, la mia passione, che mi è stata trasmessa con amore da mia madre, bravissima cuoca. Attraverso la condivisone delle mie ricette quotidiane cercherò di offrire una guida per tutti coloro che vorranno accostarsi ad una cucina semplice, pratica e casalinga.

Add Your Comment