Ravioli rotondi ripieni di cavolfiore e salsiccia

In questo periodo natalizio con i cavolfiori e salsiccia prepariamo le tradizionali scacciate e quindi per me è stato facile pensare al ripieno dei Ravioli tondi con un ripieno a dir poco vincente. La preparazione della pasta fresca ormai ha trovato in me un ottima manualità, considerato che preferisco prepararla senza utilizzare nessuna impastatrice o stiratrice per pasta. Tutto viene preparato a mano e mattarello, diciamo come ai tempi di mia nonna o dei ricordi più vicini, di mia madre, che amava tantissimo prepararla. I ravioli rotondi fanno un figurone per la loro forma e ospitano il ripieno in maniera eccellente. Sicuramente utilizzerò questo formato per sperimentare diversi ripieni e sposare quindi nuovi ingredienti per assaporarne il loro gusto. Direi che è il momento di scrivervi la ricetta, armatevi di mattarello e seguitemi.

Ravioli rotondi ripieni di cavolfiore e salsiccia: ingredienti e procedimento

Per 4/6 persone

difficoltà media

tempi di preparazione 1 ora

tempi di cottura 10′ + 15′

Ingredienti

Preparazione

  1. Preparate una pasta soda e liscia, amalgamando la farina, le uova sbattute con un pizzico di sale;

2. Lavoratela a lungo e con cura, poi mettetela a riposare per circa 1 ora, avvolta in un canovaccio per circa un’ora;

3. Ne frattempo prepariamo il ripieno, mondando la cipolla in una padella con un filo d’olio;

4. Appena si sarà imbiondita, aggiungete il cavolfiore, tagliato a ciuffetti, con un po’ d’acqua;

5. Con l’aiuto di un coltello o di una forbice, eliminate il budello della salsiccia e aggiungetela al cavolfiore;

6. Sfumate con il vino e fate cuocere per 15/20 minuti, mescolando di tanti in tanto;

7. Appena sarà tutto amalgamato, levate dal fuoco e fate raffreddare;

8. Passate il tutto in mix, fino a ottenere un composto omogeneo;

9. Riprendete, quindi la pasta e spianatela il più sottile possibile;

10. Poggiate un cucchiaino di ripieno sulla pasta ben stesa e coprite con un’altro strato di pasta;

11. Con l’aiuto di un coppa pasta dentellato, ricavate i ravioli tondi;

12. Portate a bollore dell’acqua leggermente salata e cuocete i ravioli tondi per 8/10 minuti;

13. Una volta cotti scolateli e conditeli a piacere;

Io li ho accompagnati con una crema di piselli.

Buon appetito!

(Visited 47 times, 2 visits today)

direecondire

Ciao sono Claudia, Siciliana, sposata con Salvatore e madre di due splendidi bambini. Tra i vari impegni quotidiani, cerco di ritagliare un po' di tempo per la cucina, la mia passione, che mi è stata trasmessa con amore da mia madre, bravissima cuoca. Attraverso la condivisone delle mie ricette quotidiane cercherò di offrire una guida per tutti coloro che vorranno accostarsi ad una cucina semplice, pratica e casalinga.

Add Your Comment