Torta Mantovana

Cosa si può preparare la mattina per far contenti i bambini al risveglio? Io ho trovato questa semplice, ma golosa Torta Mantovana. E’ una torta buonissima, senza l’aggiunta di lievito e latte, dalla consistenza compatta ma fragrante, profumata al limone e mandorle. Come al solito, ho effettuato una variante: la torta ha le mandorle sulla copertura. Solo dopo aver iniziato la preparazione mi sono accorta che non le avevo, così ho aggiunto la farina di mandorle. Il profumo era ottimo, tanto che i bambini sono corsi in cucina con l’acquolina in bocca! Questa ricetta l’ho trovata sul retro di un vecchio ricettario, che continuavo a sfogliare, cercando qualche torta facile da preparare in meno di 15 minuti. Prima di postarla ho fatto alcune ricerche sul nome e sull’origine di questa Torta. Sono per metà storia e per metà leggenda. Si racconta che la ricetta della “mantovana” fosse un lascito di Isabella d’Este, quando divenne Marchesa di Mantova. Un’altra teoria narra che nel 1875 due suore di Mantova in pellegrinaggio verso Roma per il Giubileo.  Furono ospitate da Antonio Mattei, e queste per ringraziarlo gli donarono la ricetta della torta Mantovana. Cosa ne pensate?

Torta Mantovana : ingredienti e procedimento

Per 6/8 persone

difficoltà bassa

tempi di preparazione 15′

tempi di cottura 40′

Ingredienti

  • 170 grammi di farina 00
  • 170 grammi di zucchero
  • 3 rossi
  • 1 uovo intero
  • 170 grammi di burro
  • buccia grattugiata di limone
  • 100 grammi di mandorle o farina di mandorle
  • un pizzico di sale

Procedimento

  1. In una ciotola lavorate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero;

2. Aggiungete i rossi e l’uovo intero;

3. Poco per volta la farina, la buccia di limone e il sale;

4. Continuate a mescolare fino a ottenere un composto liscio e omogeneo;

5. Adesso, versate in uno stampo per plumcake imburrato e infarinato o in quello in silicone;

6. Infine, distribuite la farina di mandorle o le mandorle tritate;

7. Mettere in forno a 170 C° per 40 minuti;

8. Sfornate e lasciate raffreddare.

Buon appetito!

(Visited 1 times, 1 visits today)

direecondire

Ciao sono Claudia, Siciliana, sposata con Salvatore e madre di due splendidi bambini. Tra i vari impegni quotidiani, cerco di ritagliare un po' di tempo per la cucina, la mia passione, che mi è stata trasmessa con amore da mia madre, bravissima cuoca. Attraverso la condivisone delle mie ricette quotidiane cercherò di offrire una guida per tutti coloro che vorranno accostarsi ad una cucina semplice, pratica e casalinga.

Add Your Comment