Reginette alla crema di carote e salsiccia

Mi sono accorta che è da un po’ di tempo che non vi propongo un primo piatto. Così ho iniziato a pensare qualcosa di goloso e da proporvi! Avendo tante carote le ho subito inserite in questo progetto e per contrasto ho deciso di utilizzare una salsiccia condita con sale, pepe, pomodoro e formaggio. Ed ecco le Reginette alla crema di carote e salsiccia, con il suo contrasto dolce dato dalle carote e la sapidità della salsiccia, che con l’aggiunte dell’ insaporitore della #alpenpur al sapore mediterraneo, dà quella nota leggermente piccante. Il connubio è squisito, e se a dirlo è mio figlio che non ama le carote, potete crederci. La crema di carote è vellutata e si amalgama perfettamente con le reginette o mafalde, che sono un formato di pasta molto divertente. Questo formato di pasta è originario della Campania, le reginette si prestano per essere condite con del ragù o della ricotta, dato che tengono bene il condimento. La crema di carote ha un ingrediente segreto, che gli fa acquistare in cottura uno sprint in più. Vi ho incuriositi? Bene, allora continuate a leggere!

Per 4 persone

difficoltà bassa

tempi di preparazione 15′

tempi di cottura 25′

Ingredienti

  • 250 grammi di carote
  • 1/2 cucchiaino di insaporitore mediterraneo #Alpenpur
  • 3 cucchiaini di rum
  • olio q.b.
  • sale q.b.
  • 200 grammi di salsiccia già condita
  • 400 grammi di reginette

Preparazione

Lavate e mondate le carote;

Tagliatele a rondelle non troppo spesse;

In una padella capiente, versate l’olio di olia e l’insaporitore;

Fate soffriggere per alcuni minuti e aggiungete le carote;

Cuocete per 5 minuti;

Aggiungete il rum e fate sfumare, successivamente aggiungete 1 o 2 mestoli di acqua e coprite con il coperchio;

Appena si saranno ammorbidite, trasferitele il un bicchiere per mix ;

Frullate con un filo d’olio fino a ottenere un’emulsione;

In una padella antiaderente, cuocete la salsiccia sbriciolata;

Levate la salsiccia dalla pentola e aggiungete la crema di carote;

In una pentola capiente portate a bollore dell’acqua leggermente salata e fate cuocere le reginette per il tempo indicato;

Qualche minuto prima della completa cottura, conservate una tazza di acqua di cottura, scolate la pasta e amalgamatela alla crema;

Se avete necessità aggiungete l’acqua di cottura conservata per creare cremosità:

Portate in tavola le reginette, completando con la salsiccia e una manciata di prezzemolo;

Buon appetito!

(Visited 1 times, 2 visits today)

direecondire

Ciao sono Claudia, Siciliana, sposata con Salvatore e madre di due splendidi bambini. Tra i vari impegni quotidiani, cerco di ritagliare un po' di tempo per la cucina, la mia passione, che mi è stata trasmessa con amore da mia madre, bravissima cuoca. Attraverso la condivisone delle mie ricette quotidiane cercherò di offrire una guida per tutti coloro che vorranno accostarsi ad una cucina semplice, pratica e casalinga.

Add Your Comment