Mini flan di finocchi

Oggi vi propongo questi Mini flan di finocchi con un cuore saporito e filante di formaggio provolone. I flan sono diventati un piatto che adoro e che preparo spesso anche in diverse varianti come agli spinaci o alla zucca, ma ne esistono di tanti altri gusti. Questi al finocchio hanno un gusto delicato e leggero, perfetto da portare in tavola o ad un pic nic che sia in spiaggia o sul un bel prato, e con l’arrivo del bel tempo questi piatti sono l’ideale per un branch sul terrazzo. Possono essere serviti caldi o freddi, come antipasto, piatto principale o addirittura come spuntino. La loro popolarità è dovuta alla combinazione di ingredienti semplici e al loro gusto ricco e soddisfacente.

La storia dei flan salati è interessante e varia, con radici che affondano nelle tradizioni culinarie di diverse culture. Il termine “flan” ha origini francesi e si riferisce inizialmente a una preparazione dolce a base di uova, latte e zucchero, spesso caramellata e cotta al forno o sul fornello. L’evoluzione verso il flan salato ha coinvolto l’adattamento della ricetta di base per includere ingredienti salati. Questa variante ha guadagnato popolarità in diverse regioni del mondo con influenze culinarie francesi. In Francia, i flan salati sono diventati un piatto classico della cucina francese, spesso preparati con uova, latte, panna, formaggio e ingredienti salati come prosciutto, erbe aromatiche e verdure.

In altre culture, come quella spagnola e italiana, esistono piatti simili che potrebbero essere considerati cugini dei flan salati francesi. Ad esempio, la “flan salado” spagnola può comprendere una torta salata con ingredienti come pancetta, formaggio e cipolla. In Italia, la quiche è un piatto simile, influenzato dalla cucina francese, con una base di pasta sfoglia o brisée e un ripieno a base di uova, latte e vari ingredienti salati.

La storia dei flan salati riflette la natura dinamica e interconnessa delle tradizioni culinarie, con l’adattamento e l’interpretazione delle ricette che si diffondono attraverso i confini culturali.

Mini flan di finocchi: ingredienti e procedimento

Per 6 mini flan

difficoltà bassa

tempi di preparazione 20′

tempi di cottura 45′

Ingredienti

  • 1 finocchio medio
  • 40 grammi di provolone
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 1 uovo
  • 100 ml di panna
  • sale e pepe bianco

Preparazione

Preriscaldate il forno ventilato a 200 gradi;

Lavate e tagliate finemente il finocchio e sbollentatelo per 10 min in una pendola con 200 ml di acqua;

Quando si saranno ammorbiditi, scolateli bene e lasciateli raffreddare;

Mini flan di finocchi

Versate la panna insieme hai finocchi in un bicchiere per mix e frullate per qualche minuto, aggiungete l’uovo, il parmigiano, il sale e pepe e create una crema liscia;

Mini flan di finocchi

Trasferite il composto in una teglia per cupcake, posizionate un pezzettino di provolone al centro e sistemate la teglia all’interno di un’altra teglia dove verserete dell’acqua calda;

Mini flan di finocchi
Mini flan di finocchi

Infornate e cuocete per 40/45 minuti fino a che non saranno morbidi e leggeri;

Sfornate e portate in tavola.

Mini flan di finocchi

Buon appetito!

(Visited 1 times, 1 visits today)

direecondire

Ciao sono Claudia, Siciliana, sposata con Salvatore e madre di due splendidi bambini. Tra i vari impegni quotidiani, cerco di ritagliare un po' di tempo per la cucina, la mia passione, che mi è stata trasmessa con amore da mia madre, bravissima cuoca. Attraverso la condivisone delle mie ricette quotidiane cercherò di offrire una guida per tutti coloro che vorranno accostarsi ad una cucina semplice, pratica e casalinga.