Zeppole di San Giuseppe

La festa del papà è arrivata e come regalo a mio marito ho pensato di preparare queste Zeppole di San Giuseppe. Le ho riempito di panna e cosparso di pistacchio, anche se nella ricetta classica sono farcite di crema pasticcera e completate da una amarena. Ma come sempre in cucina, le ricette vengono modificate per chi alla fine deve gustarle, così si cambiano alcuni ingredienti, per far contenti tutti. Anche in questo caso, era la prima volta che preparavo la pasta choux, ed ero molto spaventata di combinare un guaio, oltre a sprecare uova, farina e tutti gli altri ingredienti. Invece, ci sono riuscita e sono venute buonissime!!!! Tanto che i bambini, ma anche gli adulti, stavano per non farmi fare neanche una foto. Praticamente li dovevamo gustare come dolce di fine pranzo e invece sono stati divorati per colazione! Grande soddisfazione e non smetterò mai di ringraziare la mia famiglia per il sostegno che mi danno… Auguro a tutti una buona festa del papà e auguri a tutti i Giuseppe, Pippo, Pino e Giuseppina, Pina, Giusy buon onomastico!

Zeppole di San Giuseppe: ingredienti e procediemento

Per 15 zeppole

difficoltà media

Tempi di preparazione 30′

Tempi di cottura 20′

Ingredienti

  • 150 grammi di farina 00
  • 250 ml di acqua
  • 50 grammi di burro
  • un pizzico di sale
  • 4 uova
  • panna da montate
  • pistacchio
  • zucchero a velo

Preparazione

  1. Fate bollire l’acqua con il burro e un pizzico di sale;

2. Quando il burro si sarà sciolto, aggiungete tutta in una volta la farina;

3. Mescolate fino a che la massa si sarà staccata dalle pareti della pentola;

4. Fate raffreddare per 5/10 minuti;

5. Aggiungete le uova una alla volte fino a ottenere un composto morbido;

6. Travasate la pasta choux in una sac a poche con il beccuccio a stella;

7. Tagliate dei quadrati con la carta forno e dressate con la sac a poche la pasta choux facendo 3 giri;

8. In una pentola profonda, versate dell’olio per friggere e appena sarà a temperatura, immergete le zeppole;

9. Appena la zeppola si gonfierà e staccherà dal foglio, eliminatelo e fate cuocere da entrambi i lati;

10. Poggiateli su della carta assorbente;

11. Montate la panna e farcite le zeppole con l’aiuto di un’altra sac a poche;

Completate con zucchero a velo e granella di pistacchio.

Buon appetito!

(Visited 1 times, 1 visits today)

direecondire

Ciao sono Claudia, Siciliana, sposata con Salvatore e madre di due splendidi bambini. Tra i vari impegni quotidiani, cerco di ritagliare un po' di tempo per la cucina, la mia passione, che mi è stata trasmessa con amore da mia madre, bravissima cuoca. Attraverso la condivisone delle mie ricette quotidiane cercherò di offrire una guida per tutti coloro che vorranno accostarsi ad una cucina semplice, pratica e casalinga.

Add Your Comment