• Home
  • Dolci
  • Ciambelline alle carote mandorle e cannella

Ciambelline alle carote mandorle e cannella

Da piccola non amavo la torta di carote, non amavo la consistenza troppo umida o granulosa. In questi anni non sono riuscita a trovare una versione che mi soddisfacesse. Così, qualche tempo fa’ ho voluto provare questa versione, dove la presenza della carota non è troppo invadente, ma neanche inesistente. Ho provato e riprovato, aggiungendo o modificando le quantità di uno o l’altro ingrediente e finalmente ho trovato quella che fa’ per me. Queste ciambelline alle carote, mandorle e cannella sono state per qualche giorno una merenda perfetta per i bambini. Dico per qualche giorno, perché sono riuscita a non farle sparire in un batter d’occhio, i bambini li avrebbero divorate tutte e subito! Avevo paura che non sarebbe piaciuta e invece ha avuto grande successo! La prossima volta, farò una ciambella intera e la profumerò con la scorza di limone…. sarà squisita!

Per 20 ciambelle

difficoltà bassa

tempi di preparazione 15′

tempi di cottura 20′

Ingredienti

  • 200 grammi di farina 00
  • 80 grammi di burro
  • 150 grammi di zucchero
  • 2 uova + 2 albumi
  • 100 grammi di farina di mandorle
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 200 ml di latte
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale

Preparazione

Preriscaldate il forno a 150°;

In una pendola scaldate il latte e fate cuocere le carote pelate e tagliate a pezzi;

Aggiungete la cannella e fate cuocere fino a che le carote non saranno morbide;

Lasciate intiepidire e successivamente frullate con l’aiuto di un mix a immersione;

Nel frattempo, in una ciotola capiente versate lo zucchero e il burro a temperatura ambiente;

Montate a crema i due ingredienti e quando saranno ben amalgamati, incorporate la pure di carote e cannella;

Separate i tuorli dagli albumi e aggiungeteli al composto amalgamando a bassa velocità;

Poco per volta incorporate la farina 00 e la farina di mandorle e il lievito;

Adesso, montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e aggiungetelo al composto;

Amalgamate dal basso verso l’alto per evitare che gli albumi si smontino;

Versate il tutto nei pirottini o nelle formine;

Infornate per 10/15 minuti o fino a che le ciambelle non risultino morbide e compatte;

Sfornate e lasciate raffreddare su una graticola del dolci;

Completate con una spolverata di zucchero a velo.

Buon appetito!

(Visited 1 times, 2 visits today)

direecondire

Ciao sono Claudia, Siciliana, sposata con Salvatore e madre di due splendidi bambini. Tra i vari impegni quotidiani, cerco di ritagliare un po' di tempo per la cucina, la mia passione, che mi è stata trasmessa con amore da mia madre, bravissima cuoca. Attraverso la condivisone delle mie ricette quotidiane cercherò di offrire una guida per tutti coloro che vorranno accostarsi ad una cucina semplice, pratica e casalinga.

Add Your Comment